cerca Accedi

CO2 RESA

Cos'è CO2RESA

Cos'è CO2RESA

CO2RESA è il progetto attraverso il quale CSQA Certificazioni intende promuovere l’attuazione di una gestione sostenibile e innovativa delle emissioni di gas serra nel settore agroalimentare.
Attraverso l’istituzione di un Registro Volontario dei crediti di carbonio e di un sistema di valorizzazione delle iniziative di riduzione e rimozione dei gas serra in ambito agroalimentare, CSQA mette a disposizione delle aziende uno strumento assolutamente innovativo in Italia, già sperimentato in altri Paesi, grazie al quale le imprese che vi aderiscono possono immettere sul mercato volontario crediti di carbonio generati da attività di miglioramento dell’efficienza di innovazione tecnologico-gestionale introdotte nel ciclo produttivo. Tali crediti possono a loro volta essere acquistati da altre imprese che intendono a loro volta attuare un percorso di miglioramento ambientale sicuro e trasparente.

Qual è il ruolo di CSQA?
CSQA si pone come soggetto garante della qualità dei crediti di carbonio che vengono accolti nel Registro, qualificandone l’origine made in Italy e la provenienza da progetti tracciati che abbiano dimostrato la loro effettiva rilevanza in termini di miglioramento ambientale.
Inoltre individua adeguati riferimenti metodologici applicabili al settore agroalimentare per la generazione di crediti, previa approvazione da parte di un Comitato Scientifico.
 
In questo senso CO2RESA è uno strumento di doppia garanzia:
 
PER CHI VUOLE VALORIZZARE I PROPRI CREDITI
Poichè tramite l’adesione a CO2RESA trova un valido strumento di garanzia e di promozione dei propri percorsi virtuosi.
 
PER CHI VUOLE COMPENSARE LE PROPRIE EMISSIONI
Poichè può contare sulla trasparenza dei criteri di eleggibilità dei crediti e sulle metodologie impiegate per la verifica dei progetti che li hanno originati, scegliendo un investimento sicuro, che rafforzerà anche la propria reputazione nel tempo.


I FATTORI CHIAVE



Cosa intendiamo per gestione delle emissioni?
La corretta gestione strategica delle emissioni è seguita attraverso quattro azioni:
 

  1. Validazione: l’inventario delle emissioni
Il calcolo delle emissioni è il primo passo per la loro gestione. Gli Inventari delle emissioni sono condotti a livello di organizzazione o di prodotto e devono includere le emissioni dirette, quelle indirette da consumo energetico e le altre indirette. Gli inventari devono essere condotti in conformità a standard internazionali, quali la ISO 14064-1.
 
  1. Definizione del Piano di Riduzione
La riduzione delle emissioni rappresenta l’intervento prioritario, ed è importante chiarire che non può essere sostituita dalla sola compensazione.
Il Piano di Riduzione permette di monitorare i quantitativi di emissioni nel tempo, e definisce i traguardi ambientali di riduzione delle emissioni. Opera a livello assoluto o relativo (ad es. per unità di fatturato, di numero di dipendenti, di produzione annua).Verifiche annuali periodiche accertano il raggiungimento degli obiettivi prefissati.
 
  1. Compensazioni delle Emissioni
La compensazione delle emissioni tramite l’acquisto di crediti di carbonio può interessare:
  • aziende esterne al settore agroalimentare che vogliono legare la loro immagine al mondo del made in Italy sostenibile veicolato da CO2RESA
  • aziende del settore agroalimentare che vogliono raggiungere la compensazione delle emissioni partendo da un impegno concreto e verificabile di riduzione delle emissioni.    
 
  1. Generazione di Crediti di CO2
La generazione dei crediti di carbonio sul mercato volontario è legata a progetti di riduzione delle emissioni o di aumento delle rimozioni di gas serra. CO2RESA mette in contatto la domanda e l’offerta di crediti, registra le transazioni facendosi garante: della tracciabilità dei crediti, del ritiro dal mercato dei crediti venduti e della trasparenza delle informazioni trasmesse. Chi acquista infatti, ha la garanzia che ogni credito registrato su CO2RESA deriva da progetti validati da un organismo terzo competente nel settore agroalimentare.